Navigation

Aperta a Interlaken la Festa federale di jodel

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 giugno 2011 - 17:03
(Keystone-ATS)

Si è aperta oggi a Interlaken (BE) la 28ma edizione della Festa federale di jodel, che si concluderà domenica e alla quale sono attese oltre 200 mila presenze. Lo spettacolo sarà assicurato da oltre 11 mila partecipanti.

L'inizio della rassegna è stato marcato dall'atterraggio davanti alla tribuna ufficiale di sei parapendisti - uomini e donne - in abiti folcloristici a con in mano i tradizionali vessilli. Tra i partecipanti figurano anche gruppi provenienti dall'estero, in particolare da Calgary, Oakland, Glarus e Melbourne.

La manifestazione registra un forte successo giovanile: sono infatti 500 coloro che si sono iscritti ai vari concorsi. Per la prima volta ci sarà anche una sbandieratrice, che si è appositamente qualificata per la festa. Si tratta della turgoviese Erna Fischbacher che dovrà vedersela con 169 concorrenti maschi. Domenica farà visita il consigliere federale Schneider-Amman: verrà suonato l'inno nazionale con il più grande corno delle Alpi al mondo, lungo 14 metri e con un diametro di 82 centimetri nella parte più larga.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.