Navigation

Apple: primo modello computer all'asta da Christie's

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2010 - 15:10
(Keystone-ATS)

LONDRA - Il primo modello di computer mai prodotto su scala commerciale dalla Apple verrà venduto all'asta da Christie's a Londra il 23 novembre.
Apple 1 fu l'invenzione di un ingegnere della Hewlett-Packard, Steve Wozniack, il quale lo progettò nel garage del suo amico Steve Jobs. Una volta visto il progetto finito, il futuro presidente della Apple rimase talmente colpito dalla macchina progettata da Wozniack che convinse l'amico a fondare una piccola azienda per produrlo. La ditta nacque quindi nel 1976 e ricevette presto un primo ordine per l'acquisto di 50 modelli di Apple 1 da un negozio della zona che li vendette tutti al prezzo di 666.66 dollari.
Quello che ormai è un pezzo da museo, conteso da collezionisti di tutto il mondo, secondo Christie's varrà all'asta non meno di 150'000 sterline (circa 235'000 franchi). Vero "antiquariato" tecnologico, considerato che sembra ne siano stati prodotti in tutto meno di 200 esemplari.
Il computer verrà venduto completo della sua confezione originale e di una lettera firmata da Jobs in persona che spiega all'acquirente quali tastiera e monitor fossero più adatti e offre consigli su come utilizzare al meglio il prodotto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?