Navigation

Arabia Saudita:re Abdullah lascia ospedale dopo operazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2011 - 20:19
(Keystone-ATS)

Re Abdullah di Arabia Saudita, 87 anni, ha lasciato oggi l'ospedale di Riad dove è stato sottoposto ad un'operazione alla schiena, nel giorno stesso in cui è stato annunciato il decesso negli Stati Uniti del principe ereditario Sultan ben Abdel Aziz.

"Il re ha lasciato l'ospedale della Guardia nazionale di Riad e proseguirè la cure nella clinica del palazzo reale", si legge in un comunicato del palazzo reale riportato dall'agenzia Spa.

Lunedì il re era stato operato ad una vertebra per un problema di legamenti. Tra novembre e dicembre era stato sottoposto a due operazioni a New York prima di passare un periodo di convalescenza in Marocco.

Il 23 febbraio era tornato nel paese per riprendere la gestione del regno. L'età del re e le sue condizioni di salute avevano suscitato timori per le sorti del governo del paese primo esportatore mondiale di petrolio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?