Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Lo scorso anno, i chilometri percorsi sulle strade nazionali sono aumentati del 4,5%, mentre le ore trascorse in colonna sono cresciute del 18%, rispetto al 2008. Lo ha annunciato oggi l'Ufficio federale delle strade (USTRA).
Nel 2009 si sono registrate complessivamente 11'829 ore di coda. Nella misura dei 2/3, la causa principale dei serpentoni continua a essere chiaramente il congestionamento del traffico. Secondo l'USTRA, gli incidenti e i cantieri hanno avuto un influsso nettamente inferiore. I primi sono responsabili di 1817 ore di code, mentre 1881 ore sono dovute ai cantieri.
L'aumento degli ingorghi generati dai cantieri è dovuto in primo luogo al fatto che l'anno scorso è stato necessario effettuare lavori di costruzione soprattutto sulle autostrade fortemente trafficate degli agglomerati, come per esempio sulla A1 tra Morges e Ecublens (VD), sulla tangenziale urbana di Berna e sulla circonvallazione Nord di Zurigo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS