Navigation

Aumenti salariali 2% nell'industria del legno

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 ottobre 2011 - 11:06
(Keystone-ATS)

Le parti sociali dell'industria del legno si sono accordate su un aumento salariale medio del 2% nel 2012. Concretamente, i salari cresceranno dell'1,8-2,8% per i lavoratori con una esperienza professionale fino a dieci anni, hanno indicato oggi le parti in una nota.

Interessati agli aumenti sono i tre quarti dei professionisti del ramo. i salarmi minimi non sono stati adattati. il padronato ha infatti rifiutato un aumento adducendo il "rincaro negativo". l'associazione di categoria raccomanda tuttavia agli affiliati di adattare le buste paga secondo le loro possibilità.

i negoziati proseguono in altri ambiti come la sicurezza sul lavoro, la formazione e la prevenzione, prosegue il comunicato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?