Navigation

Auto: per la prima volta vendute oltre 700'000 occasioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 dicembre 2010 - 17:47
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Anche il mercato dell'automobile d'occasione va a gonfie vele: stando alle stime della società Auto-i nel 2010 hanno cambiato di proprietario 705'600 vetture, il 6,5% in più dell'anno scorso. Il settore è in espansione da diversi anni: nel 2007 le vendite d'occasione erano state 574'087.
Rispetto al 2009 in calo sono però risultati i mesi di luglio, ottobre e soprattutto dicembre: stando al direttore di Auto-i René Mitteregger questo è dovuto all'offensiva dei costruttori che, per vendere modelli nuovi, ricorrono a vari incentivi. Alcuni propongono inoltre ribassi che tengono conto dell'indebolimento dell'euro.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?