Navigation

AutoPostale: aumenti tra 500 e 700 franchi all'anno

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 dicembre 2010 - 10:38
(Keystone-ATS)

BERNA - AutoPostale Svizzera e i sindacati della Comunicazione e Transfair hanno raggiunto un'intesa su un aumento generale dei salari nel 2011 compreso tra 500 e 700 franchi all'anno. Lo si legge in una nota congiunta diramata oggi, in cui si precisa che il datore di lavoro si assumerà inoltre l'onere del contributo del personale (pari all'1%) al risanamento della cassa pensione della Posta e stanzierà lo 0,5% della massa salariale per ritocchi individuali in funzione delle prestazioni.
I dipendenti che percepiscono un salario superiore a 77'176 franchi avranno diritto a un aumento generale di 500 franchi annui; al personale con paghe inferiori a tale limite andranno 700 franchi. Gli aumenti saranno proporzionali al grado di occupazione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?