Navigation

Autorità siriane non confermano rilascio detenuti politici

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 marzo 2011 - 17:19
(Keystone-ATS)

Il governo siriano ha affermato di non avere informazioni sul presunto rilascio di oltre 200 detenuti politici, per lo più islamici, annunciato invece oggi da un'organizzazione umanitaria locale.

"Non ne so nulla e credo che le cifre riguardanti questo tipo di detenuti siano esagerate", ha affermato Buthayna Shaaban, consigliere del presidente siriano Bashar al Assad, intervistata dal canale tivù della Bbc in lingua araba.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?