Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

TALLINN - L'Unione monetaria non è un negozio chiuso: le porte sono sempre aperte per i membri dell'Ue che soddisfano le precondizioni" per l'ingresso nell'euro. Lo ha detto il presidente della Banca centrale euroepa, Jean-Claude Trichet, durante la cerimonia in vista dell'ingresso dell'Estonia nella divisa unica.
Trichet, che a Tallinn ha consegnato all'Estonia la 'stella dell'euro' salutando l'ingresso del diciassettesimo membro introducendo la campagna 'euro 2011' nella repubblica baltica, ha sottolineato che "molta attenzione riveste la visione strategica dell'euro, più che i dettagli tecnici della moneta".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS