Navigation

Bce: Trichet dà a Estonia stella euro, aperti a nuovi membri

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2010 - 18:46
(Keystone-ATS)

TALLINN - L'Unione monetaria non è un negozio chiuso: le porte sono sempre aperte per i membri dell'Ue che soddisfano le precondizioni" per l'ingresso nell'euro. Lo ha detto il presidente della Banca centrale euroepa, Jean-Claude Trichet, durante la cerimonia in vista dell'ingresso dell'Estonia nella divisa unica.
Trichet, che a Tallinn ha consegnato all'Estonia la 'stella dell'euro' salutando l'ingresso del diciassettesimo membro introducendo la campagna 'euro 2011' nella repubblica baltica, ha sottolineato che "molta attenzione riveste la visione strategica dell'euro, più che i dettagli tecnici della moneta".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?