Navigation

BE: Consiglio degli Stati, Adrian Amstutz al 56,4%

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2011 - 14:33
(Keystone-ATS)

Al secondo turno delle elezioni suppletive nel canton Berna per il seggio lasciato vacante al Consiglio degli Stati da Simonetta Sommaruga (PS), il candidato dell'UDC Adrian Amstutz è largamente in testa dopo lo spoglio di sette dei dieci distretti.

Il consigliere nazionale ha finora raccolto 71'533 voti, pari al 56,4%, la collega socialista Ursula Wyss 55'210. Tuttavia mancano ancora i risultati delle città e degli agglomerati di Berna e Thun.

Nei cinque distretti dell'Oberland bernese si è importo Amstutz, mentre nel Giura bernese e nella città di Bienne ha avuto la meglio la capogruppo socialista alle Camere federali. Nei distretti finora conteggiati l'affluenza alle urne è stata del 42,7%.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.