Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Per necessità di risparmio l'Inselspital di Berna taglia entro fine giugno del prossimo anno 114 posti su un totale di 5'661. "Saranno evitati il più possibile" licenziamenti, ha comunicato oggi lo stesso nosocomio.
Secondo il bilancio 2011, l'Inselspital deve economizzare 37 milioni di franchi. Di questi 17 milioni vengono compensati da maggiori entrate, 11 milioni dovrebbero essere risparmiati con la soppressione dei posti e i rimanenti 9 milioni con tagli alle spese di materiale.
Dei 114 posti da cancellare, 26 erano già stati congelati, precisa la nota. Restano quindi ancora interessati dalla misura, che coinvolgerà tutti i comparti, 88 impieghi.
La strategia di potenziamento dell'Inselspital prevede tuttavia nel 2011 anche la creazione di 30 nuovi posti di lavoro, precisa il comunicato.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS