Navigation

Berna: 15 anni a donna omicida Florapark

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 settembre 2010 - 11:05
(Keystone-ATS)

BERNA - Quindici anni di prigione: è la pena che dovrà scontare una giovane donna accusata di aver ucciso due anni fa nel Florapark a Berna un uomo di 52 anni dello Sri Lanka. La 24enne dovrà sottoporsi a un trattamento di psicoterapia in clinica, ha stabilito oggi il Tribunale del distretto di Berna-Laupen.
Il ministero pubblico aveva chiesto una pena di 16 anni mentre la difesa chiedeva che non superasse i 14 anni.
I fatti risalgono al novembre del 2008, quando la donna, che soffre di problemi psichiatrici ed era già nota alle forze dell'ordine, aveva pugnalato a morte il 52enne al Florapark, nel quartiere di Monbijou, dopo che tra i due vi erano stati atti sessuali. Gli agenti avevano trovato l'uomo in fin di vita e a nulla erano valsi i tentativi di rianimarlo. La donna era stata arrestata poco dopo i fatti e aveva confessato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.