Navigation

Berna: per entrare allo stadio si dovranno presentare i documenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 ottobre 2011 - 13:42
(Keystone-ATS)

In futuro per accedere agli stadi bisognerà presentare i documenti d'identità. È quanto prevede un progetto pilota che sarà condotto dall'Ufficio federale di polizia (fedpol) e dalla squadra di hockey di Berna (l'SC Bern).

Concretamente, all'entrata della pista di ghiaccio bernese saranno installati degli apparecchi - simili a quelli in dotazione delle guardie di confine - in grado di "leggere" i documenti d'identità. Questo sistema verificherà che lo spettatore non sia iscritto nella banca dati Hoogan che scheda gli hooligan.

Solo le persone che supereranno questa verifica, e che sono in possesso di un biglietto valevole, potranno penetrare nell'interno dello stadio. Nei prossimi mesi le autorità faranno il punto della situazione.

Attualmente nella banca dati Hoogan sono censiti 1198 hooligan. Il 70% di questi sono tifosi di una squadra di calcio, il 30% di una di hockey.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?