Navigation

Bin Laden: Islamabad costituisce commissione su Abbottabad

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 maggio 2011 - 20:38
(Keystone-ATS)

Il primo ministro pachistano Yousuf Raza Gilani ha costituito oggi una commissione che avrà il compito di indagare sull'operazione compiuta da un gruppo di Navy Seals statunitensi il 2 maggio ad Abbottabad per catturare ed uccidere Osama bin Laden. Lo riferisce l'agenzia di stampa pachistana App.

La Commissione di cinque membri, si è appreso, sarà presieduta dal Javed Iqbal, membro della Corte suprema del Pakistan.

La costituzione della Commissione era stata chiesta giorni fa dal Parlamento pachistano con il fine di verificare la dinamica dell'operazione condotta in modo unilaterale dagli Usa ed anche eventuali complicità esistenti in settori dell'amministrazione per favorire la residenza del capo di al-Qaida in una città a poche decine di chilometri da islamabad.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.