Navigation

Borsa svizzera: apertura in calo

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 ottobre 2011 - 09:41
(Keystone-ATS)

Dopo due sedute di rialzi, avvio negativo oggi per la Borsa svizzera: alle 9.20 circa l'SMI cede lo 0,28% a 5'624.28 punti, l'SPI lo 0,27% a 5'080.95 punti. C'è attesa per i dati odierni sull'occupazione negli Stati Uniti per il mese di settembre.

Partenza contrastata per le principali piazze europee: a Londra il FTSE 100 perde lo 0,08% a 5,286.95 punti, mentre a Francoforte il DAX guadagna lo 0,21% a 5.656,82 punti. A Parigi il CAC 40 è in flessione dello lo 0,21% a 3.068,82 punti. A Milano il FTSE Mib e il FTSE All Share lasciano sul terreno rispettivamente lo 0,33% a 15.283 punti e lo 0,29% a 16.024 punti.

Stamani la Borsa di Tokyo ha chiuso in rialzo per il secondo giorno consecutivo. L'indice Nikkei è salito dello 0,98% a 8.605,62 punti. Ieri sera anche Wall Street ha terminato la seduta positiva: il Dow Jones ha guadagnato l'1,68% a 11.123,33 punti, il Nasdaq l'1,88% a 2.506,82 punti e l'indice S&P 500 l'1,83% a 1.164,97 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?