Navigation

Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 ottobre 2010 - 09:14
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09:10 l'indice dei valori guida SMI segnava 6489,51 punti (+0,07% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,02% a 5761,38 punti.
Fra gli investitori sembra regnare la prudenza, in attesa di conoscere la settimana prossima le nuove mosse della Federal Reserve in termini di politica monetaria. Gli operatori si aspettano una seduta attendista, che potrebbe però essere ravvivata da alcuni dati macroeconomici europei e americani.
Sul fronte interno mancano notizie di rilievo per i titoli principali, mentre nel mercato allargato vi è una serie di risultati aziendali, a cominciare da StarragHeckert (-0,10%).
Intanto Wall Street ha chiuso contrastata (Dow Jones -0,11% a 11'113,95 Nasdaq +0,16% a 2507,37 punti) e Tokyo in calo (Nikkei -1,75% a 9202,45 punti). In Europa i mercati hanno avviato le contrattazioni in lieve flessione: nel dettaglio, Francoforte (Dax -0,17% a 6583,77 punti), Parigi (Cac 40 -0,15% a 3828,71 punti), Londra (Ftse-100 -0,15% a 5669,65 punti) e Milano (Ftse Mib -0,41 a 21'420 punti).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?