Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 6526,89 punti (+0,17% rispetto a ieri), mentre il listino globale SPI era in crescita dello 0,30% a 1379,65 punti.

Gli operatori si aspettano un mercato ancora influenzato dalle tensioni nei Paesi arabi e dalle loro conseguenze sul prezzo del petrolio. Ieri Wall Street, pur chiudendo in rosso, ha guadagnato terreno dopo la chiusura delle piazze europee (Dow Jones -0,31% a 12'068,50 punti, Nasdaq +0,55% a 2737,90 punti) e oggi Tokyo ha terminato le contrattazioni in rialzo (+0,71% a 10'526,76 punti). Sul fronte interno l'attenzione è concentrata su diversi risultati aziendali nel mercato allargato.

Buono l'avvio anche per Francoforte (Dax +0,13% a 7139,88 punti), Londra (Ftse 100 +0,28% a 5936,29 punti), Parigi (Cac 40 +0,46% a 4029,07 punti) e Milano (Ftse Mib +0,18% a 21'991 punti).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS