Navigation

Borsa svizzera: avvio in flessione

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 ottobre 2010 - 09:30
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Apertura in lieve flessione stamane alla Borsa svizzera. Stando agli operatori le cifre pubblicate da Apple e IBM a mercati chiusi hanno deluso le attese. Alle 09.25 l'indice SMI dei titoli guida segna 6459,42 punti, in calo dello 0,17%. L'indice allargato SPI è a quota 5741,17 (-0,11%).
Wall Street ieri ha terminato la seduta in crescita. Il Dow Jones è salito dello 0,73% a quota 11'143,69 e il Nasdaq dello 0,48% a 2480,66. punti. Negli USA oggi saranno pubblicati i bilanci intermedi di Bank of America e Goldman Sachs nonché dei giganti Coca-Cola e Johnson&Johnson.
Alla Borsa di Tokyo l'indice Nikkei stamane ha chiuso in rialzo dello 0,43% a 9539,45 punti, favorito dai guadagni registrati sulla piazza di New York e dal recupero del dollaro sullo yen.
Avvio debole a Piazza Affari, con il Ftse Mib che segna un -0,10% a 21.236 punti. La Borsa di Londra ha aperto in calo dello 0,34%, con l'indice Ftse-100 a 5723,30 punti. Leggero ribasso alla Borsa di Francoforte: l'indice Dax perde lo 0,13% a 6508,36 punti. A Parigi l'indice Cac 40 cede lo 0,15% a 3828,75 punti.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?