Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - La Borsa svizzera ha aperto oggi le contrattazioni in netto calo: alle 9:20 circa l'SMI lasciava sul terreno già l'1,78% a 6274.13 punti, l'SPI l'1,71% a 5556.33 punti.
Situazione analoga per le altri principali piazze europee: nei primi scambi il CAC 40 di Parigi arretra del 3%, il FTSE 100 di Londra dell'1,83%, il DAX di Francoforte dell'1,99%. A Milano l'FTSE Mib perde il 2,45%, l'FTSE It All-Share il 2,13%.
Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato la seduta in forte flessione, con l'indice Nikkei che ha ceduto il 3,1%, a 10.364,59 punti. Ieri sera anche Wall Street ha chiuso in netto calo: il Dow Jones ha perso il 3,23% a 10.518,13 punti, il Nasdaq il 3,44% a 2.319,64 punti e lo S&P 500 il 3,28% a 1.127,72 punti.

SDA-ATS