Navigation

Borsa svizzera: avvio positivo

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2010 - 09:39
(Keystone-ATS)

ZURIGO - Stamani timido avvio alla Borsa svizzera dove poco dopo le 09:30 l'indice guida SMI segnava +0,16%. L'indice allargato SPI guadagnava lo 0,11%. Sul fronte congiunturale è attesa oggi intanto dagli Usa la diffusione di alcuni dati sull'andamento delle vendite di case esistenti e le indicazioni settimanali sulle nuove richieste di sussidi di disoccupazione.
Apertura positiva per le principali borse europee. A Piazza Affari l'indice Ftse Mib sale dello 0,68% a 20.503 punti, mentre l'Ftse Italia All Share guadagna lo 0,64% a quota 21.075. Alla Borsa di Parigi, l'indice Cac 40 segna un rialzo dello 0,73% a 3.762,43 punti. Alla Borsa di Londra l'indice Ftse 100 guadagna lo 0,56% a 5.583,22 punti e a quella di Francoforte l'indice Dax sale dello 0,70% a 6.252,31 punti.
Chiusura in calo invece ieri per Wall Street: il Dow Jones ha perso lo 0,20% a 10.739,46 punti, il Nasdaq lo 0,63% a 2.334,55 punti mentre lo S&P 500 lo 0,47% a 1.134,37 punti. Da notare infine che in Asia oggi sono chiuse per festività le borse principali dell'area.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?