Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Dopo una mattinata in rosso, nel primo pomeriggio la Borsa svizzera ha superato la linea di demarcazione spostandosi in terreno positivo, grazie anche al dato incoraggiante sugli ordini di beni durevoli negli Usa e il rialzo in settembre dell'indice Ifo tedesco, che misura il clima di fiducia delle imprese tedesche, salito ai massimi da circa tre anni.
Poco dopo le 15:00 l'indice guida SMI segnava un +0,24% a 6'318,47 punti e quello allargato SPI +0,24% a 5'597,41 punti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS