Navigation

Camerun: attaccata piattaforma petrolifera nel sud, 5 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 novembre 2010 - 16:35
(Keystone-ATS)

NAIROBI - Cinque persone sono state uccise in un attacco a una piattaforma petrolifera della società francese Perenco al largo di Bakassi, nel sud ovest del Camerum. L'attacco è avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì, precisa la stessa compagnia contattata dall'agenzia di stampa italiana ANSA.
"La società Perenco conferma il grave incidente avvenuto la notte scorsa nel settore Moudi in mare aperto, che ha coinvolto personale della stessa società. Ancora non sono chiare le circostanze esatte dell'incidente, tuttavia confermiamo che 5 camerunensi sono morti, tre membri del Battaglione di intervento rapido (Bir) e due agenti di una società di sicurezza".
La Perenco ha espresso le sue più "sincere condoglianze alle famiglie delle vittime" e ha comunicato che provvederà a dare tutto il suo supporto alle autorità del Paese che stanno investigando".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?