Navigation

Campo nomadi alle porte di Londra, polizia entra con forza

Questo contenuto è stato pubblicato il 19 ottobre 2011 - 11:18
(Keystone-ATS)

La polizia in assetto antisommossa è entrata con la forza a Dalefarm, il più grande campo nomadi della Gran Bretagna alle porte di Londra per rendere esecutivo lo sfratto al termine di una battaglia decennale in Tribunale. Manganelli e taser sarebbero stati usati per costringere i nomadi a lasciare il campo. Una casa-roulotte è stata data alle fiamme.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?