Navigation

CF: munizioni a grappolo, ratificare Convenzione

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 giugno 2011 - 11:26
(Keystone-ATS)

Il Consiglio federale ha deciso oggi di ratificare la Convenzione sulle munizioni a grappolo (Convention on Cluster Munitions, CCM). Il messaggio sul testo, che stabilisce il principio di un divieto completo di queste armi, passa al parlamento.

Nel dettaglio la CCM stabilisce il principio di un divieto totale dell'impiego, dello sviluppo, della fabbricazione, dell'acquisto, del trasferimento e del deposito di munizioni a grappolo, proscrivendo qualsiasi atto che faciliti o favorisca tali attività, indica un comunicato del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?