Navigation

CF: verso autorità parentale congiunta

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 maggio 2011 - 14:54
(Keystone-ATS)

L'autorità parentale congiunta potrebbe ben presto diventare la regola in Svizzera, indipendentemente dallo stato civile dei genitori. In merito, il Consiglio federale ha cambiato parere. Ora sostiene infatti l'idea di regolare il problema prima di mettere ordine nel diritto in materia di alimenti e di custodia dei genitori celibi/nubili, separati o divorziati.

Nella risposta a una mozione della Commissione degli affari giuridici del Consiglio nazionale, il governo si è detto favorevole a un approccio graduale. L'Esecutivo "condivide l'opinione secondo cui l'autorità parentale e la custodia dei figli sono due aspetti della responsabilità comune dei genitori, che occorre regolare rapidamente".

Il Consiglio federale non si dilunga sulle motivazioni, né sul prosieguo dei lavori. Il calendario non è ancora stato definito, ha precisato l'Ufficio federale di giustizia. Esiste tuttavia una volontà politica di accelerare i lavori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?