Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Charles Vögele ritrova le cifre nere nel 2010

Charles Vögele ha ritrovato le cifre nere nel 2010. La catena svittese di negozi di abbigliamento ha infatti realizzato un utile netto di 18 milioni di franchi, contro la perdita di 14 milioni registrata nel 2009.

Il giro d'affari è invece diminuito dell'8,6% a 1,198 miliardi di franchi, ha indicato oggi il gruppo con sede a Pfäffikion (SZ). Il calo del fatturato è da ricondurre a un clima economico difficile e alla paura di una nuova recessione che hanno pesato sui consumi, spiega il gruppo. Della flessione, 74 milioni sono dovuti alla rivalutazione del franco. Charles Vögele realizza in euro il 62% del volume d'affari. Depurato dell'effetto dei cambi, il fatturato risulta in diminuzione del 2,7%.

L'utile al lordo di tasse, interessi e ammortamenti Ebidta ha superato chiaramente la soglia dei 100 milioni di franchi, salendo a 110 milioni. Il risultato operativo è passato da 30 a 38 milioni di franchi. All'assemblea generale il consiglio di amministrazione propone il versamento di 50 centesimi sul valore nominale del titolo.

Il margine lordo è passato dal 61,2 al 66,9%, rileva il gruppo in una nota. Nel primo semestre dello scorso anno la rete di negozi è riuscita a sbarazzarsi dei resti di magazzino. Da metà del 2010 tutti i capi hanno meno di 18 mesi. Lo snellimento dei procedimenti ha permesso dall'autunno scorso di raddoppiare il ritmo delle collezioni da quattro a otto all'anno. Sono stati compiuti progressi anche nell'ottimizzazine della rete di filiali e nel design dei punti di vendita, prosegue il comunicato.

Per il 2011 la società intende consolidare la nuova strategia e mettere in atto coerentemente le misure decise. Il gruppo mira principalmente a una crescita interna e a rafforzare la propria posizione sui mercati principali. Il management ha d'altro canto ribadito l'obiettivo di medio termine di un margine Ebitda del 10% (2010: 9,2)

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.