Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - La madre di una bambina di cinque mesi di Pechino sostiene che la piccola è in grado di fare semplici operazioni di matematica, come le addizioni e le sottrazioni. Il quotidiano Notizie di Pechino riferisce che i genitori hanno portato la bambina, Qianquian, a fare alcuni test all'Istituto di Psicologia dell'Accademia delle scienze, il principale centro studi del governo cinese. Secondo il quotidiano la bambina ha superato tutti i test.
Gli studiosi dell' Accademia hanno affermato di doversi per prima cosa accertare che la piccola sia in grado di comprendere il concetto di numero. Qianqian ha brillantemente superato le prove. Una di queste, spiega Notizie di Pechino, è stata quella di far suonare tre volte una campanella. Poi uno degli esaminatori ha alzato due dita di una mano e tre dell'altra, facendo scegliere alla bambina quale fosse quella giusta.
Il secondo test è consistito nel mettere davanti a Qianqian due gruppi di fogli di carta plastificata, uno di due e uno di tre fogli, chiedendole di indicare quello di tre fogli. Ancora una volta, la bambina ha scelto quello giusto. Gli esperti hanno affermato che saranno necessari altri test ma che la piccola mostra di avere capacità "straordinarie".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS