Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SHANGHAI - E' di 19 morti e 71 feriti, undici in maniera grave, il bilancio del deragliamento di un treno nella parte sud orientale della Cina. Lo riferisce l'agenzia Nuova Cina.
Il treno era in viaggio da Shanghai alla città turistica di Guilin, nella provincia autonoma del Guangxi, quando, intorno alle 2,10, presso la città di Fuzhou, nella provincia di Jiangxi, il treno è deragliato dopo che le ruote hanno urtato contro una sezione della rotaia divelta a causa di uno smottamento provocato dalle forti piogge di questi ultimi giorni.
Secondo l'agenzia cinese, la locomotiva e nove delle 17 carrozze del treno erano fuori dai binari, sul terreno montuoso. Oltre 2.000 soccorritori, provenienti anche dai villaggi vicini, stanno tentando di aiutare i sopravvissuti e di rimettere in sesto i binari. Non si sa ancora quanti passeggeri viaggiassero a bordo del treno.
Le autorità temono che il bilancio delle vittime, aumentato in serata a 19 dai dieci di stamattina, possa aumentare ancora, a causa delle gravi condizioni di alcuni passeggeri ricoverati negli ospedali della zona. la maggior parte dello Jiangxi e delle provincie vicine sono state interessate da forti piogge nei giorni scorsi, che hanno provocato allagamenti, frane e smottamenti.

SDA-ATS