Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il piccolo comune bernese di Clavaleyres vuole fondersi con Morat (FR).

Keystone/PETER SCHNEIDER

(sda-ats)

Il piccolo comune di Clavaleyres (BE), di una cinquantina di abitanti, potrà votare sulla fusione con Morat (FR) e sul cambiamento di cantone da Berna a Friburgo. Il via libera è giunto dal Parlamento bernese con 126 voti favorevoli, sei contrari e nove astensioni.

La legge in materia stabilisce la procedura unicamente per questo caso particolare e non è dunque applicabile ad altre comunità.

Già nel dicembre 2015, il Gran consiglio friburghese aveva dato il benestare per accogliere Clavaleyres. Lo stesso avevano fatto i cittadini di Morat. In caso di responso favorevole delle urne, si tratterebbe della prima modifica dei confini cantonali dall'Atto di mediazione di Napoleone del 1803.

La minuscola località appartiene al distretto di Berna-Mitteland ed è un'enclave circondata da territori appartenenti a Friburgo e Vaud.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS