Navigation

Colombia: libero Pablo Moncayo, ostaggio Farc da 12 anni

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2010 - 22:16
(Keystone-ATS)

BOGOTÀ - Il sergente Pablo Emilio Moncayo, ostaggio da 12 anni delle Farc, è stato poco fa rilasciato dal gruppo guerrigliero colombiano. Lo ha reso noto Adolfo Beteta, portavoce della Commissione internazionale della Croce Rossa, che partecipa nell'operazione umanitaria organizzata per il rilascio.
I componenti della missione umanitaria "si trovano sul posto" del rilascio del militare nella selva colombiana, ha precisato Beteta, sottolineando che a causa delle condizioni climatiche dell'area i mediatori e Moncayo non sono ancora riusciti a rientrare alla base di Florencia, 130 km a sud di Bogotà.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.