BOGOTÀ - Il sergente Pablo Emilio Moncayo, ostaggio da 12 anni delle Farc, è stato poco fa rilasciato dal gruppo guerrigliero colombiano. Lo ha reso noto Adolfo Beteta, portavoce della Commissione internazionale della Croce Rossa, che partecipa nell'operazione umanitaria organizzata per il rilascio.
I componenti della missione umanitaria "si trovano sul posto" del rilascio del militare nella selva colombiana, ha precisato Beteta, sottolineando che a causa delle condizioni climatiche dell'area i mediatori e Moncayo non sono ancora riusciti a rientrare alla base di Florencia, 130 km a sud di Bogotà.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.