Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

PECHINO - La Corea del Nord sta diventando una "minaccia diretta" per gli USA e potrebbe produrre un missile balistico intercontinentale entro i prossimi cinque anni. Lo ha affermato il segretario alla Difesa americano Robert Gates, che oggi è stato ricevuto a Pechino dal presidente cinese Hu Jintao.
Gates ha aggiunto di non credere che la Corea del Nord possa costruire un vasto arsenale di missili, date le sue limitate capacità produttive.
Hu si recherà in visita negli USA la prossima settimana e si ritiene che il problema del programma nucleare della Corea del Nord sarà uno dei temi al centro delle sue discussioni col presidente americano Barack Obama. La Cina è il principale alleato della Corea del Nord, che aiuta finanziariamente e sostiene diplomaticamente. Secondo Gates è "evidente" che Hu e Obama parleranno della Corea del Nord.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS