Navigation

Corea Nord: Kim Jong-il in viaggio a sorpresa in Cina

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2011 - 17:02
(Keystone-ATS)

Il leader nordcoreano Kim Jong-il è in visita da questa mattina in Cina.

In precedenza, invece, fonti del governo di Seul, riprese subito dai media sudcoreani, avevano segnalato il terzogenito Kim Jong-un come impegnato in missione dal potente alleato senza il padre, ma insieme a Jang Song-thaek, zio e 'tutore', promosso appena nel 2010 alla vicepresidenza della potente Commissione nazionale di Difesa.

Il viaggio del 'caro leader', a sorpresa e non preannunciato sia dalla parte cinese sia nordcoreana, sarebbe per il 69/enne dittatore il terzo in poco più di un anno, dopo quelli effettuati all'inizio dello scorso maggio e alla fine di agosto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?