Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

I Giovani Verdi lucernesi si sono visti costretti a ritirare un'osservazione fuori luogo in relazione allo schianto dell'F/A-18 avvenuto mercoledì nel canton Obvaldo. Il giorno dell'incidente avevano scritto su Twitter: "La nostra flotta di aerei da combattimento sta lentamente ma certamente raggiungendo una grandezza adeguata".

Il portavoce Gian Waldvogel ha confermato oggi all'ats una notizia della "Neue Luzerner Zeitung". Si è trattato di un commento "poco serio". Egli non ha voluto indicare chi sia responsabile del tweet.

In realtà la formazione politica voleva spiegare che la Svizzera non ha bisogno di un'aeronautica militare, ma si è trattato del momento sbagliato, ha affermato Waldvogel. Non è solo caduto un aereo, ma sono morte due persone. I Giovani Verdi si impegneranno a non fare più "osservazioni sconvenienti" come questa.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS