Navigation

Crisi: Irlanda, accordo di massima su aiuti

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 novembre 2010 - 11:24
(Keystone-ATS)

BRUXELLES - Un'intesa di principio è stata raggiunta tra le autorità irlandesi e i rappresentanti di Ue-Fmi sulle condizioni alle quali sarà concesso a Dublino un aiuto finanziario, sotto forma di prestito, per circa 85 miliardi di euro.
È quanto si è appreso a Bruxelles a poche ore dalla riunione dei ministri delle Finanze Ue chiamata ad adottare formalmente l'accordo. Le indicazioni raccolte confermano che parte dell'aiuto - si parla di 35 miliardi di euro - sarà destinato al salvataggio del sistema bancario irlandese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?