Navigation

Disordini dopo partita Thun-Sion: tre feriti leggeri

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2010 - 16:36
(Keystone-ATS)

BERNA - Disordini sono scoppiati ieri sera dopo la partita Thun-Sion, vinta dai bernesi per 1:0. Sostenitori della squadra vallesana, dopo aver lasciato lo stadio, hanno seriamente danneggiato il bus sul quale erano saliti per raggiungere la stazione, scontrandosi in seguito con le forze di polizia, che hanno fatto uso di lacrimogeni e proiettili di gomma.
Una pensionata, colpita da un oggetto non identificato, ha dovuto essere trasportata all'ospedale. Negli scontri sono rimasti leggermente feriti anche due agenti. I danni, comunica la polizia cantonale, ammontano a migliaia di franchi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?