Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

ZURIGO - Il dollaro è sceso stamane brevemente sotto la soglia di un franco. Alle 10.00 ha toccato quota 0,9997. Poco dopo le 11.00 era risalito a 1,0030 franchi.
L'indebolimento è attribuito alla situazione giapponese, in particolare all'annuncio della rielezione del primo ministro Naoto Kan a capo del Partito democratico, formazione al potere, e all'impennata dello yen contro il dollaro, sceso ai nuovi minimi degli ultimi 15 anni. Inoltre gli investitori speculano su un rialzo a inizio 2011 del tasso direttore da parte della Banca nazionale svizzera (BNS).
Secondo gli operatori, gli investitori ritengono che la BNS abbandonerà più rapidamente della banca centrale americana la politica di tassi vicino allo zero.
Il dollaro era passato al di sotto di un franco per la prima volta il 14 marzo 2008. Il minimo era stato segnato tre giorni dopo a 0,9631 franchi. La soglia era stata oltrepassata per la seconda volta a fine novembre 2009: temporaneamente aveva segnato 0,9995 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS