Navigation

Donne: plenaria Strasburgo, sì a quote rosa in Cda e politica

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 marzo 2012 - 14:51
(Keystone-ATS)

Il Parlamento europeo dice sì alle "quote rosa" tanto nei Consigli d'amministrazione quanto in politica, approvando in plenaria due relazioni in questo senso.

Più contrastato il sì al rapporto della liberale di sinistra olandese Sophie in't Veld (361 a favore, 268 contro, 70 astenuti) che chiede iniziative forti per aumentare la presenza di donne nei duoli direttivi nel mondo degli affari. Più netta invece la posizione a favore della "popolare" finlandese Sirpa Pietikäinen (508 sì, 124 no, 49 astenuti) che chiede parità nella rappresentanza politica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?