La Borsa egiziana non aprirà mercoledì come annunciato in precedenza, a causa degli scioperi che stanno paralizzando il settore bancario. Lo riferisce l'agenzia di stampa Mena, spiegando che la Borsa rimarrà chiusa anche giovedì e senza dare indicazioni su una sua eventuale riapertura.

Il settore bancario è stato già oggi investito da una serie di scioperi e domani sarà chiuso perché si celebra la nascita del profeta Maometto.

La borsa egiziana è chiusa dal 27 gennaio, dopo un crollo delle quotazioni in seguito alle violente rivolte di piazza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.