Navigation

Egitto: caos a el Arish, 10 morti, stampa palestinese

Questo contenuto è stato pubblicato il 11 febbraio 2011 - 20:19
(Keystone-ATS)

Dieci morti e una cinquantina di feriti: questo, secondo l'agenzia di stampa palestinese Maan, il bilancio di scontri a el Arish (Sinai settentrionale).

Gli scontri sono scoppiati quando una folla di civili ha dato l'assalto ad una stazione di polizia egiziana per liberare i detenuti. Secondo la Maan dodici ufficiali egiziani si sono arresi ai dimostranti e hanno aperto i cancelli del carcere, lasciando liberi i reclusi.

Sabato scorso a el Arish il gasdotto egiziano era stato gravemente danneggiato da una esplosione. Da allora le forniture di gas egiziano a Giordania e a Israele restano sospese. Fonti locali hanno riferito che la deflagrazione è stata provocata da beduini del posto, determinati a "vendicarsi" del regime di Hosni Mubarak.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?