Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Dieci morti e una cinquantina di feriti: questo, secondo l'agenzia di stampa palestinese Maan, il bilancio di scontri a el Arish (Sinai settentrionale).

Gli scontri sono scoppiati quando una folla di civili ha dato l'assalto ad una stazione di polizia egiziana per liberare i detenuti. Secondo la Maan dodici ufficiali egiziani si sono arresi ai dimostranti e hanno aperto i cancelli del carcere, lasciando liberi i reclusi.

Sabato scorso a el Arish il gasdotto egiziano era stato gravemente danneggiato da una esplosione. Da allora le forniture di gas egiziano a Giordania e a Israele restano sospese. Fonti locali hanno riferito che la deflagrazione è stata provocata da beduini del posto, determinati a "vendicarsi" del regime di Hosni Mubarak.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS