L'Egitto ha liberato oggi 108 prigionieri politici, stando a quanto ha annunciato in serata la Tv pubblica. Ieri il premier Ahmed Shafiq aveva detto all'agenzia ufficiale Mena che 222 detenuti per reati di opinione su 487 sarebbero stati scarcerati a breve.

Nei moti di piazza iniziati il 25 gennaio che hanno portato alle dimissioni del presidente Hosni Mubarak, secondo Shafiq, è stato arrestato un numero limitato di manifestanti. Alcuni gruppi per la difesa dei diritti umani sostengono tuttavia che i prigionieri politici in Egitto sono diverse migliaia e che centinaia di persone risultano disperse dopo le recenti manifestazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.