Navigation

Erwin Beyeler: la mia è stata una "non rielezione politica"

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 giugno 2011 - 13:48
(Keystone-ATS)

Il procuratore federale Erwin Beyeler si è detto deluso della decisione del parlamento, che oggi non lo ha riconfermato alla carica: si è trattato di una "non rielezione politica", ha affermato il magistrato.

Beyeler si è detto pronto all'autocritica, ma ritiene che gli argomenti avanzati oggi dai deputati siano ormai stati confutati da lungo tempo: "speravo che il parlamento non cedesse a considerazioni di ordine politico", ha spiegato.

Quanto alla possibilità che si ripresenti per un nuovo mandato, Beyeler ha lasciato aperte tutte le opzioni: prima di decidere voglio però analizzare a fondo la situazione, ha detto il procuratore in un'intervista alla radio della Svizzera tedesca DRS.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.