Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Export orologeria: +16,9pc in gennaio

Vento in poppa anche in gennaio per l'orologeria svizzera: le esportazioni hanno messo a segno un incremento del 16,9%, rispetto allo stesso mese del 2010, attestandosi a 1,14 miliardi di franchi.

Secondo quanto indicato oggi dalla Federazione dell'industria orologiera (FH), Hong Kong rimane il principale mercato con 215,3 milioni di franchi, malgrado il calo del 6,1%, seguito a 13 mesi di crescita sostenuta.

Secondo l'organizzazione, si tratta di una variazione isolata, poco significativa per la tendenza generale che rimane ottima su tale mercato. Balzo del 30,3% invece per le consegne agli Stati Uniti (a 114,1 milioni).

Le forniture a Singapore sono salite del 47,1% a 91,2 milioni di franchi, quelle alla Cina del 20,8% a 90,9 milioni. Seguono in quinta posizione la Francia (+40,7% a 81,8 milioni), in sesta gli Emirati Arabi Uniti (+85,3% a 58,5 milioni) e in settima l'Italia (-5% a 51,8 milioni).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.