Navigation

Fed: Beige Book, continua moderata ripresa economica

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 gennaio 2011 - 20:39
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - Negli Stati Uniti fra novembre e dicembre 2010 è continuata una moderata ripresa, più forte nei settori manifatturieri, delle vendite al dettaglio e nei servizi non finanziari. Restano più difficili le condizioni nei settori finanziari e immobiliari. Lo scrive la Federal Reserve nel primo Beige Book del 2011, diffuso questa sera.
Nel rapporto sull'economia americana, la Fed evidenzia il miglioramento della situazione nei distretti di Boston, New York, Philadelphia, e Richmond. Ripresa più "modesta" in quelli di Cleveland, Atlanta, Chicago, St. Louis, Kansas City e Dallas mentre un miglioramento moderato si registra a Minneapolis. I risultati migliori si evidenziano nel distretto di San Francisco, che copre gli Stati occidentali.
Nel Beige Book si evidenzia la diseguale situazione del settore finanziario, con una domanda di prestiti più alta nei distretti di Philadelphia e Richmond e più debole in quelli di St. Louis e Dallas. I costi vengono visti in rialzo, all'ingrosso come al dettaglio, nella maggior parte dei distretti, con un incremento tuttavia che sono in piccola parte si riflette sui prezzi al consumo. Le stime degli operatori disegnano prospettive cautamente positive con una previsione di aumento dell'occupazione legato a un rafforzamento dell'economia previsto nell'anno in corso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.