Navigation

FFS aumentano massa salariale dell'1,5%

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 dicembre 2010 - 13:50
(Keystone-ATS)

BERNA - I 26'000 dipendenti delle FFS e di FFS Cargo avranno nel 2011 un aumento salariale complessivo dell'1,5%. Chi lavora a tempo pieno riceverà un premio di 550 franchi. I salari individuali cresceranno dello 0,9%.
I negoziati tra le Ferrovie federali e la controparte sindacale sono giunti in porto il 6 dicembre, indica una nota delle FFS pubblicata oggi. Complessivamente, le misure salariali adottate costeranno 32 milioni di franchi, il che rappresenta l'1,5% circa della massa salariale.
Il premio unico di 550 franchi sarà versato con il salario di gennaio. Gli aumenti individuali "per i collaboratori che hanno ancora margine di crescita salariale all'interno della loro funzione" saranno effettivi dal primo maggio. Le FFS si dicono "sollevate dal fatto che le trattative di quest'anno abbiano generato un risultato adeguato", rilevano che "non ci sarebbe stato margine di manovra per aumenti generalizzati" e affermano di voler riconoscere, con le misure concordate, "il buon risultato aziendale conseguito dai dipendenti".
Il sindacato Transfair esprime oggi soddisfazione per l'accordo raggiunto, definendo "accettabile" il risultato delle "ardue trattative". La "soluzione pragmatica" cui si è pervenuti - aggiunge - evita che le decisioni sulle misure salariali siano prese dal tribunale arbitrale, com'era avvenuto l'anno scorso.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.