NEW YORK - L'agenzia internazionale di valutazione del credito Fitch ha tagliato il rating sul debito del Portogallo ad 'AA-' da 'AA' con outlook (prospettive) negativo. Lo riferisce l'agenzia Bloomberg.
Fitch motiva la decisione con il deterioramento delle finanze pubbliche del paese.
"Un considerevole shock fiscale a fronte di una relativa debolezza macroeconomica e strutturale ha ridotto l'affidabilità creditizia del Portogallo" spiega nel rapporto l'analista di Fitch, Douglas Renwick. "Per quanto il Portogallo non sia stato colpito in modo esagerato dalla crisi globale - si legge nel rapporto dell'agenzia di rating - le prospettive per una ripresa dell'economia sono più deboli rispetto agli altri 15 membri dell'Unione europea, i quali nel medio termine faranno pressioni sulle finanze pubbliche del Portogallo".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.