Navigation

Fmi: Hildebrand (BNS) non è candidato a successione Strauss-Kahn

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2011 - 16:14
(Keystone-ATS)

Philipp Hildebrand, presidente delle Banca nazionale svizzera (BNS), non è candidato alla successione di Dominique Strauss-Kahn alla testa del Fondo monetario internazionale.

Lo ha fatto sapere, smentendo voci circolate sulla stampa, la stessa BNS, sottolineando che Hildebrand intende continuare a svolgere le sue attuali funzioni.

Nei giorni scorsi i media, dopo l'arresto di Strauss-Kahn a New York, avevano fatto diverse ipotesi sulla sua successione, citando tra gli altri il nome di un altro svizzero, quello del direttore della Deutsche Bank, Josef Ackermann. Favorita alla carica di direttore del FMI è comunque la ministra francese delle finanze Christine Lagarde.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?