Navigation

Francia: film svizzero nominato per César

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 gennaio 2011 - 14:48
(Keystone-ATS)

Il film svizzero "Cleveland contre Wall Street" di Jean-Stéphane Bron ("Mais im Bundeshuus - Le génie helvétique" e "Mon frère se marie") è stato nominato per i César, gli Oscar francesi, nella categoria "miglior documentario".

Le "nomination" sono state rese note oggi dal presidente dell'Accademia delle arti e tecniche del cinema Alain Terzian. La cerimonia di consegna dei premi si terrà il 25 febbraio a Parigi.

Nel gennaio 2008 Cleveland ha fatto causa a 21 banche, considerate responsabili degli effetti che la crisi immobiliare ha avuto per la città americana. Ma gli istituti di Wall Street si sono opposti all'apertura di un procedimento. Il film "racconta la storia di un processo che si sarebbe dovuto tenere", si legge sul sito www.clevelandcontrewallstreet.ch.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?