Navigation

Francia: sinistra, abbiamo maggioranza al Senato

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 settembre 2011 - 20:35
(Keystone-ATS)

La sinistra ha detto di aver conquistato per la prima volta in oltre 50 anni la maggioranza assoluta al Senato. Lo ha annunciato il capogruppo socialista alla "haute assemblée" Jean-Pierre Bel, quando i risultati definitivi non sono ancora noti.

"Secondo nostre informazioni, la sinistra ha guadagnato 24, 25, 26 seggi supplementari. Vi saranno almeno 175 senatori e senatrici di sinistra, ovvero la maggioranza assoluta", ha dichiarato Bel suscitando vivi applausi.

La sinistra ha detto di aver conquistato per la prima volta in oltre 50 anni la maggioranza assoluta al Senato. Lo ha annunciato il capogruppo socialista alla Camera alta Jean-Pierre Bel, quando i risultati definitivi non sono ancora noti.

"Secondo nostre informazioni, la sinistra ha guadagnato 24, 25, 26 seggi supplementari. Vi saranno almeno 175 senatori e senatrici di sinistra, ovvero la maggioranza assoluta", ha dichiarato Bel suscitando vivi applausi.

Se i risultati non ancora ufficiali saranno confermati dovrebbe essere proprio lui a succedere a Gérard Larcher alla presidenza del Senato. La consultazione di oggi prevedeva il rinnovo di 170 su 348 seggi della Camera alta del parlamento francese. In basi ai dati disponibili, la sinistra grazie al voto si è garantita i 23 seggi necessari che le mancavano per avere la maggioranza.

Valerie Pécresse, la portavoce del governo di centro-destra del presidente Nicolas Sarkozy, ha espresso il proprio rammarico. La sconfitta di oggi non dovrebbe comportare problemi per il governo, che dispone della maggioranza all'Assemblea nazionale, la Camera bassa cui la costituzione attribuisce un ruolo di preminenza rispetto al Senato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?