Navigation

GE: PPD eletto in Municipio di Ginevra; rinnovata Corte dei conti

Questo contenuto è stato pubblicato il 04 novembre 2012 - 19:40
(Keystone-ATS)

Il PPD Guillaume Barazzone è stato eletto oggi quale successore del PLR Pierre Maudet in seno all'esecutivo della città di Ginevra. Confrontato a tre avversari, il popolare democratico di 30 anni ha ottenuto 13'232 suffragi, con una partecipazione al voto che ha superato di poco il 27%.

A livello cantonale, i cittadini hanno rinnovato per sei anni la Corte dei Conti, organo incaricato di vegliare al buon funzionamento dell'amministrazione. Come scontato, la lista comune elaborata dai partiti di governo (PLR, PPD, PS e Verdi) l'ha spuntata senza difficoltà: il presidente (Verde) Stanislas Zuin è stato riconfermato, mentre sono stati eletti alla carica di giudice titolare la PLR Isabelle Terrier e il socialista François Paychère.

La Corte è salita recentemente alla ribalta a causa dei dissapori sorti fra due magistrati che lasceranno la carica.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo