Navigation

Giura: Philippe Receveur alla presidenza del governo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 dicembre 2010 - 11:49
(Keystone-ATS)

DELÉMONT - Il popolare democratico Philippe Receveur, 47 anni, è stato eletto oggi alla presidenza del governo giurassiano per il 2011, in occasione della prima riunione del Gran Consiglio della nuova legislatura. Ha ottenuto 51 voti su 60 schede valide. Nel suo discorso ha auspicato un cantone "emancipato e decomplessato".
"Questa legislatura si annuncia decisiva per il Giura e non vogliamo starcene nell'immobilismo", ha affermato Receveur, alludendo tra l'altro all'arrivo in frontiera del TGV Reno-Rodano e all'eventuale votazione popolare sulla delicata "questione giurassiana".
Brillantemente rieletta in autunno, la ministra socialista Elisabeth Baume-Schneider è stata votata alla vicepresidenza dell'esecutivo, ma soltanto con 40 voti su 60 e non ha nascosto la propria delusione.
I 60 deputati, i 30 supplenti e i 5 ministri hanno prestato giuramento ieri sera nella chiesa St-Marcel a Delémont.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?